I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra cookie policy.

L'ASSOCIAZIONE I SOLISTI DI OPERALABORATORIO, insieme all'ASSOCIAZIONE IMMAGININARIA RAGAZZI E L'ASSOCIAZIONE  "GUARDARE AVANTI", propone il progetto di qualificazione "Centro Culturale Monachelli di Bolognetta" finalizzato a promuovere l'utilizzo dei spazi all'interno di un bene culturale storico sequestrato dalla mafia, quale il Palazzo Monachelli nel paese di Bolognetta, da parte delle nuove generazioni. Il progetto si pone come obiettivo, l'attenzione all'incontro relazionale e all'integrazione di giovani artisti siciliani uniti in un'esperienza professionale e formativa rivolta in particolare all'offerta culturale in luogo, attraverso percorsi di formazione esperienziale che, con la creazione del Centro Culturale, contribuiscano alla promozione degli stessi nel mondo dell'offerta turistico/culturale. L'associazione I Solisti di Operalaboratorio, in quanto specialisti nell'apprendistato teatrale della musica classica, si unisce con un suo partner, l'Associazione Immagininaria Ragazzi che si occupa nel sociale del recupero di minori a rischio e disagiati per apportare una particolare attenzione e sensibilità a queste realtà sul territorio mentre l'Associazione  "Guardare Avanti", la quale si occupa di volontariato, porta la conoscenza del luogo ed in particolare delle famiglie in luogo che appartengono alle categorie target quali disagiate, a rischio e diversamente abili. Il Comune di Bolognetta, mette a disposizione spazio all'interno del bene demaniale sequestrato alla mafia per permettere la realizzazione del progetto.

Il progetto "CENTRO CULTURALE MONACHELLI DI BOLOGNETTA", propone una qualificazione finalizzata a promuovere l'utilizzo di un bene culturale sequestrato alla mafia, quale il Palazzo Monachelli, da parte delle nuove generazioni. Il progetto si pone come obiettivo l'attenzione all'incontro relazionale e all'integrazione di giovani artisti siciliani uniti con i giovani di Bolognetta, piccolo comune nella provincia di Palermo, in un'esperienza professionale e formativa rivolta in particolare alla specializzazione professionale nell'offerta culturale/turistica, attraverso percorsi di formazione esperienziale che, con la creazione del Centro Culturale, contribuiscano alla promozione degli stessi nel mondo lavorativo. Il percorso formativo proposto intende offrire la possibilità ai giovani di avvicinare la cultura nel proprio paese formandosi senza i costi economici legati a grandi spostamenti, e promuovendo i beni del proprio territorio rafforzando un senso di appartenenza al proprio paese. Il Comune di Bolognetta, sensibile alle poche offerte per i giovani del paese, contribuisce nell'offrire alla nuova generazione delle attività in luogo, attraverso un bene sequestrato dalla mafia, legate al patrimonio nazionale culturale e legato al concetto di legalità a beneficio della collettività. Con il reperimento dei fondi necessari per la ristrutturazione del bene da parte del Comune, il Palazzo diventa un bellissimo contenitore pronto per essere riempito di cultura e di giovani. L'idea è di rendere protagonista il giovane nell'ambito dell'offerta culturale e della gestione del bene culturale per le attività culturali, creando un'immediata identificazione fra giovani, la cultura ed il Palazzo Monachelli......contribuendo a dare al monumento una nuova vita.

Il progetto, presentato nell'ambito del Avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni culturali" emesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, Ufficio per le politiche giovanili, è stato giudicato idoneo e finanziabile.

"Centro Culturale Monachelli di Bolognetta"

Finanziato nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani no profit” da

Logo DipGiov SCN

 

 

 

 giovedì 26 gennaio 2017

ore 19,00

Palazzo Monachellii

"Incontro tra Generazioni: Mostra di Pittura e Disegno di Marta Lo Faso e Salvatore Nalli"

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura di "Panificio Zuccaro"

* * * 

 sabato 29 Ottobre 2016

ore 17,00

Palazzo Monachellii

"Intermnabili Percorsi nel Mediterraneo"

Dalila Alessandra Virga, soprano

Dario Cirrito, chitarra

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura di "Non Solo Pane"

* * * 

 sabato 22 Ottobre 2016

ore 17,00

Palazzo Monachellii

"Le Arie da Salotto di Stefano Donaudy"

Fulvia Giannola, soprano

Marco Montagna, tenore

Antonino Tranchina, baritono

Alessandro Greco, pianista

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura delle Tenute Rinaldi

 * * *

Sabato 15 Ottobre 2016

ore 16,00

Palazzo Monachelli

Presentazione del Libro

"Lame di Buio dal Passato"

di Giovanni Taibi

ore 18,30

"Elogio alla Chitarra Classica"

Stefano Romeo, chitarra

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura del Mareschi Caffè

* * *

Sabato 8 Ottobre 2016

ore 16,30

Palazzo Monachelli

Presentazione del Libro

"La Mia Vita, Le Mie Battaglie"

di Leonardo Gentile

ore 18

"Omaggio a Vincenzo Bellinii"

Federica Alfano, soprano

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura della Pasticceria Delizia

* * *

Sabato 1 Ottobre 2016

ore 17

Palazzo Monachelli

"Recital"

del pianista

Gioacchino Tubiolo

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura del Bar Adrian

* * * 

Sabato 24 Settembre 2016

ore 16

Inaugurazione Mostra Pittorica "Dedalo"

Esposizione delle opere di Salvo Greco

ore 17

Palazzo Monachelli

"Le Romanze del Salotto Italiano di Francesco Paolo Tosti"

in occasione del centenario della morte

Fulvia Giannola, soprano

Marco Montagna, tenore

Antonino Tranchina, baritono

Alessandro Greco, pianista

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura del Mareschi Caffè

* * *

Sabato 17 Settembre 2016

ore 17

Palazzo Monachelli

"Le poesie di Gaetano Nestor Ania"

con interventi musicali di

Stefano Romeo

chitarrista

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura della Pasticceria Delizia

* * *

Sabato 10 Settembre 2016

ore 16,30

Palazzo Monachelli

"Presentazione della Brochure Centro Culturale Monachelli"

ore 18

"Pianoforte a Quattro Mani"

Giuseppe Gulotta e Massimiliano Seggio, pianisti

segue

Degustazione dei prodotti locali tipici a cura del Bar Adrian

 

 

VENERDì 26 AGOSTO 2016

ore 21

Terrazza - Piazza Caduti in Guerra

"I FIATI PER CASO"

Piero D'Asta, trombone

Simona Rosa Di Giovanni, sassofono

Benedetto Gambino, tromba

Antonino Patti, corno

Alberto Re, tromba

Vincenzo Re, trombone

* * *

SABATO 13 AGOSTO 2016

ore 21

Piazza Giovanni Paolo II

"LE INTRAMONTABILI DI IERI, DI OGGI E DI DOMANI"

Irene Savignano, soprano

Valentina Vinti, soprano

Nuccio Anselmo, tenore

Francesco Ciprì, tenore

Roberta Marcello, violino

Alessandra Pipitone, pianoforte

* * *

VENERDì 12 AGOSTO 2016

ore 21

Piazza Caduti in Guerra

"DUO POP LIRICO"

Grazia Buffa

Andrea Ciacio

* * *

MARTEDì 9 AGOSTO 2016

ore 21

Piazza Caduti in Guerra

"LA SERVA PADRONA"

Musiche di G. B. Pergolesi

Libretto di G. Federico

elaborazione di Manuela Ranno

Direttore Manuela Ranno

Regia di Salvo Dolce

Serpina: Floriana Cicio

Uberto: Andrea Ciacio

Vespone: Salvo Dolce

Costumi della Sartoria Teatrale F.lli Pipi

Carusoensemble

violino I  Marco Badami

violino II  Filippo Di Maggio

viola  Christian Cutrona

violoncello  Paolo Pellegrino

Contrabbasso  Walter Roccaro

al clavicembalo  M° Beatrice Cerami

* * *

LUNEDì 8 AGOSTO 2016

ore 21

Piazza Caduti in Guerra

"PIANISTI IN PIAZZA"

Pianoforte a Quattro Mani

Giuseppe Gulotta e Massimiliano Seggio

Pianista concertista

Gioacchino Tubiolo

"ELOGIO ALLA CHITARRA CLASSICA"

Stefano Romeo

"OMAGGIO A VINCENZO BELLINI"

Federica Alfano, soprano

* * *

DOMENICA 7 AGOSTO 2016

ore 21

Piazza Giovanni Paolo II

"AMORI E PASSIONI DAL REGNO DELLE DUE SICILIE"

Francesca Rubino, soprano

Irene Savignano, soprano

Rosolino Claudio Cardile, tenore

Alessandra Pipitone, pianoforte

* * *

SABATO 6 AGOSTO 2016

ore 21

Piazza Caduti in Guerra

"ROSA CANTATRICE DEL SUD"

omaggio a Rosa Balistreri

Debora Troia, mezzosoprano e attrice

Enrico "Tobia" Vaccaro, chitarra

* * *

MERCOLEDì 3 AGOSTO 2016

ore 21

Piazza Caduti in Guerra

"IL CORNO, STRUMENTO SUADENTE"

Martino Benedetto Spera, corno

Francesca Stassi, pianoforte

"TU CHE M'HAI PRESO IL CUOR"

omaggio all'operetta

Francesca Rubino, soprano

Luisa Filizzola, mezzosoprano

Marco Montagna, tenore

M° Beatrice Cerami, pianoforte

* * *

DOMENICA 10 LUGLIO 2016

ore 21

Piazza Giovanni Paolo II

"STABAT MATER"

di

G.B. PERGOLESI

elaborazione di Manuela Ranno

Direttore Manuela Ranno

Soprano Grazia Sinagra

Contralto Luisa Filizzola

Carusoensemble

Violino I Marco Badami

Violino II Filippo Di Maggio

Viola Christian Cutrona

Violoncello Paolo Pellegrino

Contrabbasso Walter Roccaro

Organo M° Beatrice Cerami